Ragazzi in strada armati di mazze, scatta l’allarme in pieno centro
Piazza Vittorio Veneto, dove mercoledì alle 21 la donna, uscita di casa per esporre i rifiuti, ha notato i giovani armati di mazze da baseball: la presenza del gruppo segnalata in altre zone della città

Ragazzi in strada armati di mazze, scatta l’allarme in pieno centro

Sant’Angelo, una donna nota i giovanissimi e allerta i carabinieri

Esce a gettare la spazzatura e nota giovani in gruppo con mazze in mano. A lanciare l’allarme una residente di piazza Vittorio Veneto. I fatti risalgono alle 21 di mercoledì, quando la donna, scesa appunto per esporre i rifiuti per la raccolta porta a porta del giorno seguente, non ha potuto non notare sei ragazzi nelle vicinanze, senza mascherina e con mazze da baseball. A spiegarlo la stessa residente alcuni minuti più tardi sul gruppo Facebook “Sei di Sant’Angelo Lodigiano se…”. Prima di rendere noto quanto accaduto però la residente di piazza Vittorio Veneto ha subito contattato i carabinieri della stazione locale chiedendo d’intervenire. Giunti sul posto però poco dopo, i militari dell’Arma non hanno trovato nessun gruppo di giovani sul posto, ormai volatilizzatisi e spostatisi con ogni probabilità in altri punti della città. Se per alcuni residenti della zona e dell’intera città l’episodio è parso nuovo, per altri invece quanto raccontato tramite social dalla donna non è di certo una novità. «Il solito gruppo», ha commentato un altro utente. Ma, anche tra chi non è avvezzo ai social, sono diverse le testimonianze riguardanti gruppi di ragazzi, per lo più minorenni, che da mesi sfruttano le ore serali per creare disturbo tra schiamazzi e scoppio anche di petardi. Un problema non sicuramente solo di Sant’Angelo, anche in altri comuni infatti le lamentele si sprecano, tra vandalismi e disturbo nelle ore serali e, durante i mesi estivi principalmente, notturne.n


© RIPRODUZIONE RISERVATA