Raddoppiate le denunce per stalking

Picchiate, minacciate, segregate in casa o sbattute in strada a prostituirsi. Le donne del Sudmilano ormai non si nascondono più e sempre più spesso si rivolgono ai carabinieri per chiedere aiuto. Le segnalazioni, rispetto al 2010, sono raddoppiate (64 contro 33) e sono sfociate in 61 denunce e 5 arresti. Non ci sono, infatti, elementi per ritenere che simili reati siano in aumento. Ma forse è cresciuta proprio la fiducia nelle associazioni e nelle forze dell’ordine che nella totalità dei casi affrontati hanno “salvato” le vittime di reati persecutori: sono riusciti a sgominare una banda di albanesi dediti allo sfruttamento della prostituzione, raffreddando i bollenti spiriti di mariti padroni e fidanzati violenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA