Pronto soccorso di Lodi, trasloco all’alba:  stop alle attese fuori dell’ospedale
Pronto soccorso dell’ospedale di Lodi, lavori in corso questa mattina tra le 5 e le 6 (foto Pietro Seresini)

Pronto soccorso di Lodi, trasloco all’alba:

stop alle attese fuori dell’ospedale

Questa mattina, tra le 5 e le 6 finiti i lavori per portare all’interno le due sale d’attesa degli ammalati: una per i pazienti con sospetto virus e una per gli altri

Trasloco tra le 5 e le 6 di questa mattina, per le sale d’attesa del pronto soccorso di Lodi. Da oggi nessun ammalato aspetterà più sotto il sole o la pioggia, riparati solo da un gazebo. I malati, da ora, potranno stare all’interno.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de «il Cittadino» di Lodi in edicola mercoledì 12 agosto 2020

© RIPRODUZIONE RISERVATA