PIEVE L’assedio di traffico e supermercati: si pensa già a uno svincolo nuovo

PIEVE L’assedio di traffico e supermercati: si pensa già a uno svincolo nuovo

Ex statale 235 in crisi tra casello dell’autostrada e tutti i negozi costruiti attorno

Un maxi-piano della Provincia di Lodi per mettere in sicurezza tutti gli innesti sulla strada provinciale 235 Lodi-Sant’Angelo nel tratto delle aree commerciali di Pieve Fissiraga: obiettivo principale è alleggerire la rotatoria dell’autostrada dal traffico e consentire inversioni di marcia agili, raggruppando in un unico maxi-svincolo in continuità sul tragitto della strada provinciale le attuali rotatorie dell’autostrada, quella ora interna dell’area commerciale ex Mercatone Uno e quella ora interna dell’area commerciale Decathlon, eventualmente con una nuova rotonda d’ingresso a quest’ultima zona commerciale in corrispondenza dell’attuale ingresso della strada d’accesso provenendo da Lodi. Tutta l’operazione è concertata (e in parte suddivisa) con il Comune di Pieve Fissiraga.


© RIPRODUZIONE RISERVATA