Peschiera, fermata dalla polizia locale la “banda dell’abbraccio”

Peschiera, fermata dalla polizia locale la “banda dell’abbraccio”

Controlli partiti dall’auto sospetta, che è stata sequestrata

Identificata a Peschiera la banda dell’abbraccio: si tratta di tre rom con carta d’identità spagnola, specialisti dei furti di Rolex. A loro carico un ordine di rintraccio per una denuncia pendente per possesso di arnesi da scasso e grimaldelli. I controlli sono stati svolti a partire dall’auto sospetta, già nota alle forze dell’ordine e inserita in “black list” per il controllo ai varchi elettronici. Appena ha messo le ruote sul territorio peschierese, è stata segnalata dalla centrale operativa e gli agenti della polizia locale si sono lanciati all’inseguimento imponendo l’alt in via Grandi. A bordo sono stati identificati i tre pluripregiudicati. Dalla perquisizione dell’auto in uso, tuttavia non sono stati trovati oggetti riconducibili ad attività illecite, ma all’atto degli accertamenti è emerso che l’intestazione era a favore di un “prestanome”. Per questi motivi è stata avviata la procedura per la radiazione del mezzo. Nel corso dei controlli stradali, gli equipaggi della polizia locale hanno eseguito anche altri due sequestri in via Di Vittorio e via XXV Aprile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA