PAULLO Si fingono vigili urbani e con la scusa dei controlli antitruffa derubano un 89enne
Sono intervenuti i carabinieri di Paullo (archivio)

PAULLO Si fingono vigili urbani e con la scusa dei controlli antitruffa derubano un 89enne

L’anziano era solo in casa, i ladri se ne sono andati con contanti e gioielli

Anziano derubato dai finti vigili della polizia locale. Hanno fatto credere che stavano sorvegliando la zona dopo i tanti furti e, con l’inganno, si sono fatti aprire la porta di un’abitazione nella zona del parco San Tarcisio, dove hanno rubato contanti e gioielli a un uomo di 89 anni che era solo in casa. Pochi minuti per colpire e scappare senza lasciare traccia. L’episodio, fortunatamente isolato, è avvenuto nella mattinata ed è stato denunciato ai carabinieri della stazione locale di Paullo che sono intervenuti sul posto e hanno eseguito le ricerche per rintracciare i truffatori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA