Paullo, “sentinelle” alle fermate dei bus: i trasporti stavolta passano l’esame
Un bus delle Autoguidovie

Paullo, “sentinelle” alle fermate dei bus: i trasporti stavolta passano l’esame

Il comitato controlla numero di mezzi e capienza

Scendono in campo le “sentinelle” alle fermate dei bus. Lunedì le pensiline a Paullo, Tribiano, Pantigliate e Zelo Buon Persico sono state sorvegliate dai volontari del comitato per la difesa del trasporto pubblico locale. La prima sfida, nel giorno di riapertura della scuola, si può dire che è stata vinta: sei pullman (uno in più, garantito dalla società Autoguidovie rispetto allo scorso anno) alle 7 di mattina per raggiungere Crema (dove è iscritto il maggior numero di studenti paullesi) sono risultati soddisfacenti rispetto alle richieste dell’utenza. Per verificare meglio la qualità del servizio, le sentinelle hanno comunque già programmato altre uscite durante la settimana. «È ancora troppo presto, infatti, per tirare le somme, ma durante la giornata di lunedì possiamo dire di non aver registrato criticità – commenta Giancarlo Broglia, leader del Comitato -. Noi abbiamo cercato di monitorare il maggior numero di fermate, in Comuni diversi, a partire dalla fermata della Muzza a Paullo. La prima questione aperta era quella riguardante il numero dei pullman assicurati: la società aveva annunciato un pullman in più e noi abbiamo verificato che effettivamente la corsa aggiuntiva fosse garantita».


© RIPRODUZIONE RISERVATA