Nuovo record di vaccinazioni in provincia di Lodi
L’ingresso del centro vaccinale di Codogno (Gozzini)

Nuovo record di vaccinazioni in provincia di Lodi

Somministrate oltre 1.900 dosi. Giovedì altri 38 positivi in provincia di Lodi con un decesso, dieci in più nell’area sudmilanese

Continua a crescere il numero quotidiano delle vaccinazioni in provincia di Lodi, mercoledì oltre 1.900, e anche ieri sono rimaste sugli stessi valori. Addirittura, la capacità delle linee vaccinali messe in campo nei tre hub ieri è stata superiore all’effettiva affluenza di persone. Il contagio intanto rimane stabile, su numeri contenuti.

I vaccini nel Lodigiano

Martedì sono state +1906 le somministrazioni eseguite in provincia di Lodi secondo i dati dell’azienda ospedaliera di Lodi. Dal 27 dicembre sono state in totale 72mila 694. Le persone che hanno raggiunto la copertura con due dosi sono cresciute di +725 per un totale di 21mila 540 lodigiani. A questi vanno aggiunti altri 29mila 612 cittadini che hanno ricevuto la prima dose e sono in attesa di richiamo, +1.181. Secondo i dati nazionali di ieri, in Regione Lombardia sono state somministrate 3 milioni 220mila 245 dosi rispetto ai 3 milioni 682mila 650 trasferite dalla Protezione Civile Nazionale, l’87,4 per cento.

L’andamento del contagio

Ancora +2mila 304 nuovi positivi ieri in regione, numero analogo a quello del giorno prima. I tamponi sono stati 51mila 253, di cui 32mila 877 molecolari e 18mila 376 antigenici rapidi. Il tasso di positività resta al 4,4 per cento, a dimostrazione di una situazione sotto controllo. Nel Lodigiano i nuovi casi sono stati +38, nel Sudmilano altrettanti, nell’intera provincia di Milano +651, di cui +242 in Milano città. Prosegue, come avviene ormai da più di due settimane, la discesa della pressione sugli ospedali. Le terapie intensive registrano -18 posti occupati per un totale di 557, i ricoveri ordinari nei reparti Covid sono stati -110, per un totale di 2mila 597. I guariti sono stati 2mila 461. Ancora +40 decessi registrati ieri, di cui 1 in provincia di Lodi. Il totale dei lombardi morti da febbraio 2020 è di 32mila 829.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola venerdì 30 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA