«No a una nuova tangenziale al fianco della Binasca»
La Binasca

«No a una nuova tangenziale al fianco della Binasca»

Sudmilano: l’Osservatorio consumo di suolo boccia la futura Toem

«Con un maxi-consumo di suolo pari a ben 100 ettari di aree verdi, una nuova tangenziale sarebbe l’ennesima colata di cemento sul territorio, ribadiamo un secco no ad un progetto tanto devastante per il Sudmilano». È stato questo il filo conduttore dell’incontro promosso dall’Osservatorio contro il consumo di suolo nel Sud-est Milano, durante il quale è stato presentato il primo “libro bianco” elettronico sul futuro della Binasca, che in questi giorni è tornato di stretta attualità.

«Anche noi siamo d’accordo con la riqualificazione della provinciale, ma ribadiamo un secco no all’ipotesi di realizzare una vera e propria autostrada con tanto di pedaggio, che partirebbe dall’uscita della Teem a Melegnano e si collegherebbe all’A7 a Binasco - tagliano corto i leader dell’organismo Roberto Silvestri e Massimo Molteni -. Con i maggiori costi che comporterebbe rispetto alle altre soluzioni, non sembra avere alcun senso se non come tratto iniziale della Tangenziale ovest esterna Milano, che già negli anni scorsi è stata affossata dai cittadini, dalle associazioni e dagli stessi Comuni interessati». Secondo l’Osservatorio il progetto deve invece puntare alla riqualificazione della Binasca, coniugare le esigenze della mobilità automobilistica con quella dolce e legare le nuove opere viabilistiche con la tutela del paesaggio. «Nasce da qui il “libro bianco” visibile sulla pagina Facebook dell’Osservatorio - concludono Silvestri e Molteni -, il cui scopo è proprio quello di condividere proposte per arrivare alla soluzione più utile per il Sudmilano». Con la mozione contro l’ipotesi autostradale approvata all’unanimità dal direttivo del Parco agricolo Sudmilano, di cui fa parte il sindaco di Carpiano Paolo Branca, a Melegnano analogo provvedimento è stato presentato in consiglio comunale dall’ex sindaco della sinistra locale Pietro Mezzi e dalla leader di Insieme per Melegnano Lucia Rossi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA