My Lodi, è nebbia fitta sul futuro. Cresce il malumore dei negozianti

My Lodi, è nebbia fitta sul futuro. Cresce il malumore dei negozianti

Trattative in stallo dopo l’addio di Coop, in settimana consiglio decisivo

Ancora nebbia fitta sul futuro del My Lodi. A sette mesi dall’addio della Coop, resta un rebus il rilancio del centro commerciale di via Grandi. Mentre crescono preoccupazioni e malumori tra i negozianti della galleria, il 28 novembre (alle 12) è fissato un nuovo consiglio di amministrazione (e successiva assemblea) degli esercenti per fare il punto sulle strategie di ripresa.


Leggi l’approfondimento sull’edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola sabato 23 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA