MULAZZANO Tutto pronto per il gran ritorno dopo due anni del “Mulapark”
Nella foto una vecchia edizione del Mulapark (Foto by Stefano Cornalba)

MULAZZANO Tutto pronto per il gran ritorno dopo due anni del “Mulapark”

Presentato il programma dal sindaco Silvia Giudici e dall’associazione “Diffondiamo l’allegria”. Si comincia venerdì

A Mulazzano è tutto pronto per il gran ritorno del Mulapark, il doppio fine settimana di eventi all’insegna della musica dal vivo e dell’animazione per i bambini, che sarà promosso come sempre dai giovani del paese dell’Alto Lodigiano. Nella giornata di ieri a presentare l’iniziativa sono stati il sindaco Silvia Giudici con il presidente dell’associazione giovani “Diffondiamo l’allegria” Davide Carboni, che da ormai diversi anni promuove l’evento nel centro sportivo di Mulazzano, diventato nel tempo un appuntamento fisso per l’intero territorio compreso tra il Lodigiano e il Sudmilano.

«Nel 2019 sono stati festeggiati i primi dieci anni, mentre nel 2020 l’emergenza Covid ne ha reso impossibile l’organizzazione - afferma il sindaco Giudici -: l’anno scorso è andato in scena in formato ridotto, sebbene abbiamo avuto la gioia di seguire le imprese dell’Italia di calcio campione d’Europa grazie al maxi-schermo allestito nell’impianto sportivo. Nel 2022 l’iniziativa torna invece in grande stile con un doppio fine settimana di eventi, ci auguriamo insomma che rappresenti un po’ il simbolo della rinascita del paese dopo i due anni difficili a causa dell’emergenza Covid - ribadiscono in conclusione il sindaco Giudici e il presidente Carboni -: tutto questo in virtù della stretta sinergia tra il Comune e l’associazione dei giovani, che è solita organizzare svariati eventi nelle diverse zone della realtà locale».

Per quanto riguarda il programma, sempre dalle 21.30, venerdì, sabato e domenica sono previsti una serie di eventi musicali, mentre il prossimo giovedì 23 è in calendario l’animazione e la musica per i bambini, cui venerdì, sabato e domenica seguiranno altre serate di carattere musicale con una serie di tributi alle maggiori band diffuse tra le generazioni più giovani. Il tutto completato dall’opportunità della cena nel campo sportivo di Mulazzano a partire dalle 19.30, per prenotare la quale è possibile telefonare al 347/5760849.


© RIPRODUZIONE RISERVATA