MULAZZANO Tre auto distrutte e cinque feriti nello schianto all’alba sulla Pandina
La scena dell’incidente di stamattina a Mulazzano (Cornalba)

MULAZZANO Tre auto distrutte e cinque feriti nello schianto all’alba sulla Pandina

Tutti gli automobilisti soccorsi sono stati trasferiti al Maggiore di Lodi, non sono gravi

Sono cinque gli automobilisti coinvolti nel violento schianto di stamattina a Mulazzano, dove sono arrivati anche i vigili del fuoco per soccorrere i feriti, che sono stati poi trasferiti all’ospedale Maggiore di Lodi.

L’incidente è avvenuto attorno alle 6.45 nel tratto mulazzanese della provinciale Pandina, dove si sono scontrate tre macchine, che sono andate in gran parte distrutte. Considerata la dinamica dello schianto e le condizioni dei veicoli, inizialmente il timore era che gli automobilisti avessero subito gravi ferite: oltre ai vigili del fuoco di Lodi che hanno coadiuvato le operazioni di soccorso, la centrale operativa del 118 ha inviato a Mulazzano con la massima urgenza l’automedica e tre ambulanze, due della Croce bianca di Paullo e una della Croce rossa di San Donato. All’arrivo dei sanitari l’allarme è in ogni caso rientrato, per fortuna le condizioni dei feriti si sono rivelate meno gravi di quanto temuto in primo tempo, sebbene siano stati comunque accompagnati all’ospedale Maggiore di Lodi per essere sottoposti a tutti gli accertamenti previsti in casi simili. Nel frattempo i carabinieri della compagnia di Lodi hanno effettuato i rilievi di rito sul luogo dell’incidente, che ha provocato numerosi disagi per il traffico in quel tratto di Pandina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA