Mulazzano, torna in scena la storica compagnia teatrale dei Mulazzanesi VIDEO
Un momento della rappresentazione di sabato sera (BIanchi)

Mulazzano, torna in scena la storica compagnia teatrale dei Mulazzanesi VIDEO

Una bella serata sabato in oratorio, applausi e risate dopo lo stop dovuto alla pandemia

“E la nostra cumpagnia l’è nasüda a Mülasan, l’è nasüda ensì per caso, propri chi suta i campan. E la porta l’alegria a quei giun e a quei ansian, se v’è piasüd nüm ve chiedem de bat i man, ai Mamulüch de Mülasan”. Sulle note di “Oh mia bèla Madunina”, la storica sigla della compagnia teatrale “I Mulazzanesi” ha concluso lo spettacolo “I fradei Materasso”, sabato sera nel salone dell’oratorio. Una sigla che ha commosso tanti, perché dopo due anni quello del 14 maggio è stato il ritorno in scena della compagnia. Tanti Mulazzanesi non ci sono più, il paese si è allargato e sono arrivati nuovi abitanti. Così quella che un tempo era un’occasione per ridere insieme, è diventata oggi ancor più apprezzata: trovarsi in comunità, con una commedia in dialetto. La parlata mulazzanese è stata magistralmente portata in scena dai mammalucchi doc – ecco il soprannome degli abitanti - Giuseppe Cremonesi ed Emanuele Bulgarini (i fratelli Piero e Mario appunto), Natalino Pezzini (l’amico scapolo Carlo), Piera Pezzini e Loredana Gola (Palmira e Camilla). Con loro, tanti simpatici personaggi che hanno regalato ilarità, nella bella serata di maggio all’oratorio.

Mulazzanesi, risate e applausi per il ritorno in scena. Video di Mario Spini

I Mulazzanesi tornano in scena. Video di Raffaella Maria Bianchi


© RIPRODUZIONE RISERVATA