MULAZZANO Puntine sulla strada appiedano otto giovani ciclisti sangiulianesi
Le gomme bucate con l’evidente presenza della puntine (Cornalba)

MULAZZANO Puntine sulla strada appiedano otto giovani ciclisti sangiulianesi

«Non ci vogliono su quella strada, ma non ci faremo intimidire»

«Ci alleniamo spesso su quella strada, non era mai successo che ci bucassero addirittura le gomme, ma non ci faremo certo intimidire». Con un misto di rabbia e delusione, lo storico allenatore delle squadre giovanili dell’Unione ciclistica Sangiulianese Claudio Scapin racconta così quanto accaduto martedì pomeriggio quando, lungo la strada che collega la frazione mulazzanese di Virolo a quella tribianese di Lanzano, otto ragazzi in allenamento si sono ritrovati le gomme delle bici da corsa bucate dalle puntine sparse per la strada. Con le macchine degli allenatori che li seguivano, i disagi sono stati tutto sommato limitati, ma anche un altro paio di ciclisti sono state vittime dell'atto teppistico. «Uno in particolare stava rientrando dal lavoro, ha dovuto fare ritorno a casa a piedi - afferma amareggiato Scapin -. Evidentemente non ci vogliono più su quella strada, che noi continueremo in ogni caso a percorrere, non violiamo in alcun modo il codice della strada».


© RIPRODUZIONE RISERVATA