MONTANASO Schianto con un mezzo agricolo, donna di 52 anni resta incastrata nell’abitacolo
La scena dell’incidente avvenuto ieri pomeriggio tra Arcagna e Mulazzano

MONTANASO Schianto con un mezzo agricolo, donna di 52 anni resta incastrata nell’abitacolo

Incidente giovedì pomeriggio sulla provinciale per Mulazzano: l’automobilista ha riportato diversi traumi

Nicola Agosti

Schianto lungo la provinciale che collega Mulazzano a Montanaso, per più di un’ora collegamento chiuso e una 52enne in ospedale. Non riusciva a uscire dalla propria auto la donna, residente a Mulazzano, rimasta coinvolta nel pomeriggio di ieri nello scontro con un mezzo agricolo in uscita da una cascina.

Il botto è avvenuto intorno alle 16.30, lungo la strada provinciale 202 che da Arcagna, frazione di Montanaso, arriva a Casolta, località del territorio di Mulazzano. Quanto accaduto nel dettaglio è in fase di ricostruzione. Nel semifrontale però la Honda su cui viaggiava la 52enne, oltre a rimanere fortemente danneggiata su un lato, è uscita dalla sede stradale senza però fortunatamente ribaltarsi.

La donna, ferita e che accusava diversi traumi, non riusciva ad uscire da sola dall’abitacolo. Così sul posto si sono portati i vigili del fuoco del comando di Lodi che hanno aiutato l’automobilista, presa in cura poi dai sanitari della Croce bianca di Paullo e dell’automedica. Vista la carreggiata stretta e la necessità di operare in tutta sicurezza, la provinciale è stata subito chiusa al traffico, all’altezza della provinciale 16 ad Arcagna sul lato Montanaso, alle ex Riserie a Mogattino invece per quanto riguarda Mulazzano, con Unione Nord Lodigiano e polizia locale di Mulazzano-Galgagnano a presidiare gli ingressi fino alle 17.30 circa, quando la strada è stata nuovamente aperta al traffico, a conclusione dei soccorsi e dei rilievi da parte dei carabinieri. La 52enne è stata portata in codice giallo a Lodi a seguito dei diversi traumi riportati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA