Melegnano, riprendono le visite dei parenti alla Castellini
L’interno della fondazione Castellini (archivio)

Melegnano, riprendono le visite dei parenti alla Castellini

La direzione della casa di riposo avvisa le famiglie che gli incontri potranno avvenire attraverso le vetrate

Con la possibilità di incontrare i propri cari attraverso la vetrata, da lunedì riprendono le visite dei parenti alla Fondazione Castellini Onlus di Melegnano, dove dall’inizio della pandemia sono stati effettuati oltre 3mila tra tamponi e test sierologici sugli ospiti e i dipendenti.

È quanto si legge nella consueta comunicazione diramata dal presidente Natale Olivari ai familiari degli ospiti per aggiornarli della situazione nella Residenza sanitaria assistenziale di Melegnano, la maggiore dell’intero Sudmilano con la presenza complessiva di 352 posti letto. “Comprendendo il desiderio dei parenti di vedere i propri cari e riconoscendo quanto sia importante per entrambe le parti restare in costante contatto, da lunedì 26 ottobre proporremo gli incontri attraverso la vetrata come avveniva qualche mese fa - si legge nella comunicazione del numero uno della Castellini -: con i familiari all’esterno in piazzetta, gli ospiti accompagnati dal personale rimarranno all’interno della struttura, all’incontro potranno accedere al massimo cinque parenti che non dovranno per alcun motivo varcare la soglia della Rsa”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA