Melegnano, movida al setaccio:  in sette senza mascherina
Le pattuglie di carabinieri e polizia locale che hanno operato venerdì sera a Melegnano

Melegnano, movida al setaccio:

in sette senza mascherina

Multe per quasi 3mila euro, sanzionati anche due locali

Stefano Cornalba

I sette giovani senza mascherina multati per un totale di quasi 2mila euro, ma anche i due locali sanzionati per un importo complessivo che sfiora i mille euro. Sono questi i numeri dei controlli eseguiti venerdì 3 luglio sera dai carabinieri guidati dal comandante di Melegnano Domenico Faugiana, che dalle 22 all’1 di notte hanno interessato la tradizionale movida presente nel centro storico della città, dove sono soliti ritrovarsi decine di giovani in arrivo dall’intero territorio.

Con il supporto degli agenti della polizia locale di Melegnano, l’intervento ha visto la presenza di undici militari dell’Arma, nell’arco della serata sono stati in tutto 61 i ragazzi identificati: da segnalare i sette giovani sanzionati parché pizzicati senza mascherina, l’importo totale delle multe è pari a 1.960 euro. Sempre nel corso della serata i carabinieri hanno controllato due locali, in uno dei quali hanno riscontrato un paio di violazioni ad una specifica ordinanza regionale, in seguito alle quali è scattata una sanzione di 280 euro. Quanto invece all’altro locale, oltre ad un’analoga violazione dell’ordinanza regionale, è stato appurato il mancato rispetto del divieto di vendita di bevande alcoliche da asporto, che ha comportato per i titolari dell’attività una multa pari a 400 euro. Tutto questo in virtù dell’ordinanza emanata dal sindaco Rodolfo Bertoli, che sino al 31 luglio dalle 21 alle 7 vieta a negozi e market la vendita di bevande alcoliche e a bar, pub, pizzerie e ristoranti la vendita per l’asporto di bevande alcoliche, che non si possono dunque consumare in piazze, strade, parchi e negli altri luoghi pubblici della città.

Sempre per quanto riguarda la movida del fine settimana, nei mesi di luglio e settembre sarà in vigore la Zona a traffico limitato, che il venerdì e il sabato dalle 20.30 all’1 di notte prevede la chiusura di via Conciliazione, via Castellini nel tratto tra piazza Matteotti e via Conciliazione e via Zuavi tra piazza IV Novembre e via VIII Giugno, dove dunque potranno circolare liberamente solo i residenti, i possessori di box e i veicoli di pubblico servizio.n 


© RIPRODUZIONE RISERVATA