MELEGNANO Ecco il ludo-bus: un progetto contro la ludopatia
L’iniziativa Ludobus

MELEGNANO Ecco il ludo-bus: un progetto contro la ludopatia

Nel corso dell’emergenza Covid il gioco d’azzardo online è aumentato

Con la riscoperta delle sane tradizioni di una volta, Melegnano scende in campo contro l’incubo ludopatia, che in tempo di Covid ha visto un drastico aumento dei giochi online. Avente come capofila Assemi e rivolto a tutti i Comuni del Distretto sociale Sud-est Milano, è stato questo il filo conduttore dell’innovativo progetto promosso nella centralissima piazza Vittoria all’ombra del castello Mediceo, dove sabato mattina ha fatto tappa il “Ludobus”, un furgone-bus con i giochi d’un tempo: dai trampoli ai tricicli passando per i cubi, le biciclette particolari e tanto altro ancora, che per oltre tre ore hanno fatto la gioia dei bambini in compagnia di mamma e papà. «Organizzata dalla Regione Lombardia con Ats Città metropolitana, il Comune di Milano e le varie associazioni no-slot, si tratta di un’iniziativa itinerante che nelle prossime settimane toccherà diversi centri del Sudmilano - hanno chiarito i promotori -: l’obiettivo è quello di sensibilizzare sulla necessità di divertirsi in modo sano e semplice, senza cioè creare quella dipendenza che è invece tipica del gioco d’azzardo patologico».


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola lunedì 24 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA