Melegnano, ecco i primi nomi della giunta
La squadra “Melegnano Lab” con Bellomo

Melegnano, ecco i primi nomi della giunta

Simone Passerini potrebbe diventare vice sindaco

A Melegnano appare ormai definita la futura squadra di governo locale, che potrebbe essere annunciata già oggi. Toccherà a Silvana Palma l’incarico di presidente del consiglio comunale, mentre saranno Serena Mazza e Jessica Granata le due figure femminili nel Bellomo ter, che ha già amministrato Melegnano per due mandati consecutivi dal 2007 al 2017. Sono queste le ultime novità sul fronte dell’esecutivo chiamato a guidare la città nel prossimo quinquennio, il cui debutto ufficiale avverrà nel consiglio comunale da convocarsi entro lunedì 4 luglio, all’interno del quale saranno presenti gli esponenti dei quattro partiti vittoriosi alla prova del voto. Con Simone Passerini nel ruolo di vicesindaco: premiato alle urne con oltre il 18 per cento dei consensi che l’hanno reso la prima forza politica della città, il movimento civico Melegnano Lab schiererà in giunta il 43enne In Forza Italia il nome forte è quello del 58enne Lorenzo Pontiggia. Sempre in Forza Italia si fa il nome della presidente dello Sports club Melegnano Jessica Granata, anche in questo caso tra i consiglieri più votati del partito azzurro, che rappresenta una vera e propria new entry nel mondo della politica. Sebbene non abbia mai ricoperto incarichi istituzionali, è invece coordinatrice cittadina di Fratelli d’Italia la giovane Serena Mazza, a cui sarebbero in particolare affidate le deleghe alle politiche sociali: il 47enne neoleader cittadino della Lega Cristiano Vailati dovrebbe diventare assessore a sicurezza e polizia locale, mentre restano da definire gli altri due incarichi di peso rappresentati da lavori pubblici e bilancio.

Leggi l’approfondimento sul Cittadino di Lodi in edicola oggi 24 giugno


© RIPRODUZIONE RISERVATA