Melegnano, consegne in ritardo: “sos vaccini” alla Castellini
La somministrazione del vaccino a un’ospite della casa di riposo

Melegnano, consegne in ritardo: “sos vaccini” alla Castellini

I ritardi di Pfizer interrompono la campagna vaccinale contro il Covid.Il presidente: «Ci hanno assicurato le nuove dosi»

«Dopo i ritardi sul fronte dei vaccini anti-Covid, le autorità competenti ci hanno assicurato la consegna della seconda dose per coloro ai quali è già stata somministrata la prima, ci auguriamo la ripresa quanto prima della campagna nella Rsa di Melegnano». Con una nota ufficial, il presidente della Fondazione Castellini Onlus Natale Olivari ha fatto il punto sulla campagna anti-Covid nella Residenza sanitaria assistenziale di Melegnano. Il ritardo globale nella consegna dei vaccini Pfizer-BioNTech ha bloccato la campagna delle vaccinazioni cui sono stati giè sottoposti 139 soggetti tra ospiti e operatori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA