MELEGNANO Cade in casa a novant’anni, salva grazie ai vigili del fuoco
L’intervento dei vigili del fuoco

MELEGNANO Cade in casa a novant’anni, salva grazie ai vigili del fuoco

L’anziana non riusciva più ad alzarsi, i pompieri sono dovuti entrare dalla finestra

Dopo essere caduta in casa senza riuscire a rialzarsi per aprire la porta ai sanitari, ieri mattina una 90enne di Melegnano è stata soccorsa dai vigili del fuoco, che sono entrati dalla finestra prima di affidarla all’equipe del 118. È successo tutto attorno alle 9 nella zona di via Marovelli, traversa di via XXIII Marzo nel pieno centro abitato di Melegnano: in base ad una prima ricostruzione dei fatti, dopo essere scivolata all’interno della sua abitazione, l’anziana non riusciva a rialzarsi per aprire la porta ai sanitari intervenuti per soccorrerla. Si spiega così l’intervento dei vigili del fuoco in arrivo da Milano che, dopo essere saliti con una scala al primo piano, hanno rotto la finestra per metter piede nell’appartamento della donna. Poi hanno aperto la porta ai sanitari della Croce bianca di San Giuliano che, una volta caricata in ambulanza, l’hanno sottoposta ai primi controlli per verificarne le reali condizioni.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola martedì 10 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA