Melegnano: Berlusconi telefona a Bellomo per congratularsi
Silvio Berlusconi

Melegnano: Berlusconi telefona a Bellomo per congratularsi

Lo rende noto il neo eletto sindaco, alla guida di una coalizione di centrodestra

«Anche il presidente Silvio Berlusconi mi ha telefonato per complimentarsi, non me lo sarei mai aspettato, è stata una grande emozione». Il 52enne neosindaco di Melegnano Vito Bellomo racconta così la telefonata speciale ricevuta nella serata di lunedì dal leader nazionale di Forza Italia, suo partito di riferimento. «Stavo festeggiando la vittoria con i miei supporters quando mi è squillato il cellulare da un numero privato - afferma Bellomo -. Pensavo fosse uno dei tanti sostenitori che mi chiamava per congratularsi, ma all’altro capo del telefono c’era invece la leader regionale di Forza Italia Licia Ronzulli, che ha fatto peraltro tappa in città durante la vittoriosa campagna elettorale. “Ti deve parlare una persona”, mi ha detto prima di passarmi il presidente Berlusconi, che si è complimentato per la vittoria mia e dell’intera coalizione di centrodestra. Ovviamente mi ha fatto molto piacere, è stato davvero un bel pensiero quello del presidente di chiamarmi personalmente».

Leggi l’approfondimento sul Cittadino in edicola domani 15 giugno


© RIPRODUZIONE RISERVATA