Melegnano, «aggredito senza motivi»
Nella foto la zona dell'aggressione in via San Martino

Melegnano, «aggredito senza motivi»

Il racconto del 18enne vittima di violenza per la strada

«Picchiato con pugni e ginocchiate per uno sguardo di troppo». Il 18enne N. C. di Melegnano racconta così la brutta avventura vissuta nella tarda serata di mercoledì, quando è stato aggredito in via San Martino nel cuore del quartiere Borgo.

«È successo tutto attorno alle 22.30 quando, dopo aver concluso gli allenamenti in palestra, stavo facendo ritorno a casa in compagnia di un amico - afferma lo studente residente con la famiglia nella popolosa zona compresa tra via Dezza e la via Emilia -. Una volta arrivati in via San Martino, abbiamo incrociato 3 uomini, che mi hanno accusato con tono minaccioso di averli guardati male». Sempre secondo la ricostruzione del 18enne, dopo averlo afferrato e strattonato sino al centro della strada, uno dei tre aggressori di età compresa tra i 20 e i 30 anni ha iniziato a colpirlo con pugni e ginocchiate all’altezza del volto. .

L’articolo intero di Stefano Cornalba in edicola sul «Cittadino» di oggi, 20 giugno 2022. Leggi l’approfondimento


© RIPRODUZIONE RISERVATA