MEDIGLIA Mapei, l’azienda dalla reputazione “impeccabile”: parola di lavoratori
La sede della Mapei a Mediglia

MEDIGLIA Mapei, l’azienda dalla reputazione “impeccabile”: parola di lavoratori

L’indagine condotta dall’Istituto Tedesco Qualità sul gradimento degli imprenditori

Il posto fisso continua a essere il sogno di molti italiani. Meglio se in una grande azienda, meglio ancora se quest’azienda si chiama Mapei. Proprio così, perché la multinazionale di prodotti per fissaggio, con sede a Robbiano di Mediglia, è risultata essere la “preferibile” e quella con la “web reputation” (reputazione online) più solida in un’indagine dell’Istituto Tedesco Qualità e FInanza ITQF con il metodo del “Social Listening Index”.

Il colosso locale si è classificato al primo posto per la chimica nella ricerca “TOP JOB 2021-2022”. Nella terza edizione sono premiati i migliori datori di lavoro in Italia, tra questi Mapei si è guadagnata il gradino più alto del podio. Un podio fondato su una rigida selezione, definito da parametri certi e valutazioni oggettive. Lo studio, condotto dall’ITQF e dal suo media partner La Repubblica Affari&Finanza, ha svolto un’accurata indagine online, raccogliendo in 12 mesi oltre un milione di citazioni su social, blog, forum, portali news, video, che contengono riferimenti sui 2mila datori di lavoro analizzati. Ne è emerso uno spaccato della realtà del Paese, declinato nella classifica “Top Job - Best Employes 2021”. Vuol essere la fotografia del gradimento espresso dai lavoratori nei confronti dei datori di lavoro entro i confini italiani. Fra gli aspetti analizzati rientrano il clima di lavoro, lo sviluppo professionale, le prospettive di crescita, la sostenibilità e i valori aziendali.

«È per noi motivo d’orgoglio eccellere in questa classifica che si basa sulla reputazione online - afferma Marco Ceraico, direttore risorse umane Mapei Italia -. Mapei continua a credere e investire molto nel processo di digitalizzazione della gestione delle risorse umane e del lavoro stesso, un processo accelerato e messo alla prova dalla pandemia. Questo riconoscimento dimostra che il nostro impegno è stato apprezzato sia dai nostri dipendenti sia dai nostri interlocutori». Non sono mancati i complimenti del sindaco Gianni Fabiano: «Per me non è una sorpresa, perché conosco bene questa azienda, che mi auguro possa consolidarsi ancor di più sul nostro territorio offrendo nuove opportunità agli abitanti di Mediglia e dei comuni vicini».


© RIPRODUZIONE RISERVATA