MEDIGLIA Grave un centauro dopo lo schianto
La scena dell’incidente

MEDIGLIA Grave un centauro dopo lo schianto

Si è scontrato con un’auto e nella corsa la sua motocicletta ha abbattuto un palo dell’illuminazione

Si scontra con un’auto e la sua moto abbatte un palo dell’illuminazione privato. È quanto è avvenuto nel corso della mattinata a L. Q., 48 anni, un centauro di Zelo, vittima di un incidente a Bettolino di Mediglia, all’incrocio tra la via Milano e la via Maimeri. L’uomo è stato ricoverato d’urgenza in ospedale a San Donato. Le sue condizioni sono serie, ma non è in pericolo di vita. La polizia locale di Mediglia ha svolto i rilievi per accertare l’esatta dinamica dei fatti.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola mercoledì 1 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA