MEDIGLIA Bloccata in casa e senza nessuno ad accudirla, la polizia locale salva una 70enne
I vigili all’esterno dell’abitazione della 70enne a Mombretto (Cuti)

MEDIGLIA Bloccata in casa e senza nessuno ad accudirla, la polizia locale salva una 70enne

Martedì sera i soccorsi all’anziana costretta a letto, non mangiava e non beveva da due giorni

In casa da sola, senza nessuno ad accudirla, non mangiava e non beveva da due giorni. Una donna di 70 anni, costretta a letto e incapace di muoversi, è stata salvata ieri sera dagli agenti della polizia locale di Mediglia, che sono intervenuti rispondendo a una provvidenziale segnalazione dei residenti, preoccupati per le condizioni in una signora di origine slovacca, inquilina di una villetta a Mombretto. Quando gli agenti sono arrivati, hanno trovato la 70enne disidratata e in stato confusionale. Sono stati i primi a prestarle assistenza per poi affidarla alle cure del personale sanitario. Attualmente, ricoverata in ospedale a Vizzolo Predabissi, è sotto controllo medico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA