Mediglia, auto impazzita finisce contro il muro di cinta di un’azienda
La Skoda finita contro un muro

Mediglia, auto impazzita finisce contro il muro di cinta di un’azienda

Sei le persone a bordo, tutte peruviane: quattro quelle inviate al pronto soccorso

Auto “impazzita” finisce contro il cancello di una ditta di via Pinturicchio a Mombretto. In quattro sono finiti in ospedale, ma a preoccupare non è stata tanto la botta presa dai passeggeri, quanto la sbronza da loro non ancora smaltita. L’incidente è avvenuto ieri mattina, poco dopo le 7, quando la Skoda Citigo ha imboccato l’ingresso della frazione di Mediglia. Il conducente ha perso il controllo e si è schiantato contro la recinzione dell’azienda “Overland”. A bordo del veicolo erano in sei: oltre al conducente, altri 5 passeggeri, tutti di nazionalità peruviana, identificati dai militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di San Donato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA