MASSALENGO Aggressione al sindaco, l’uomo va a processo
Severino Serafini

MASSALENGO Aggressione al sindaco, l’uomo va a processo

A maggio aveva colpito e minacciato Serafini

Finisce in Tribunale il caso dell’«aggressione» al sindaco di Massalengo Severino Serafini. Citato a giudizio l’uomo, residente in paese, classe 1962, che nel maggio scorso aveva affrontato il primo cittadino davanti all’ufficio postale di via Premoli. A conclusione delle indagini, l’uomo è stato rinviato a giudizio per minaccia di un ingiusto danno con l’aggravante determinata dall’aver commesso il fatto contro un pubblico ufficiale, cioè il sindaco del paese. L’udienza è fissata per il 9 settembre 2022, alle 11. Tutto era accaduto in una manciata di minuti, intorno alle 8 del mattino, dell’11 maggio scorso. Il sindaco era in attesa davanti all’ufficio postale in paese, quando l’uomo si era avvicinato e dopo averlo invitato a seguirlo in una via più piccola e appartata accanto alle poste, lo aveva colpito al volto con alcuni schiaffetti intimidatori per poi minacciarlo più volte.


© RIPRODUZIONE RISERVATA