Maltrattamenti sulla moglie e i figli, un 53enne di Lodi Vecchio finisce in carcere
Per il 53enne violento si sono spalancate le porte del carcere

Maltrattamenti sulla moglie e i figli, un 53enne di Lodi Vecchio finisce in carcere

L’uomo fermato dai carabinieri di Camisano, deve scontare tre anni e sei mesi

Maltrattamenti sulla moglie e sui figli e detenzione abusiva di armi, 3 anni e 6 mesi per un 53enne di Lodi Vecchio

I carabinieri di Camisano, provincia di Cremona, hanno eseguito l’ordine di carcerazione per l’uomo, accusato dei reati citati poco sopra di cui si è reso responsabile a Sergnano tra il 2012 ed il 2015. A denunciare l’uomo proprio la moglie a seguito dei continui scatti di irascibilità e aggressività fisica e verbale del marito, condotto ora alla casa circondariale di Lodi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA