Malore in mare, una 70enne di Montanaso muore vicino a Catanzaro
Alberto Spelta ha trascorso gli anni più importanti della sua carriera professionistica con la maglia del Catanzaro

Malore in mare, una 70enne di Montanaso muore vicino a Catanzaro

La vittima è Caterina Verdelli, moglie dell’ex giocatore e allenatore lodigiano Alberto Spelta

Tragedia in mare in Calabria, muore una 73enne di Montanaso. È successo nella mattinata di ieri, domenica 11 luglio, a Montepaone, comune di 5 mila abitanti in provincia di Catanzaro. A perdere la vita Caterina Verdelli, molto conosciuta in paese e moglie di Alberto Spelta, ex calciatore con una lunga militanza in Serie A dopo gli esordi con il Fanfulla e molto conosciuto proprio a Catanzaro sempre per i suoi trascorsi calcistici.

La donna, secondo quanto appreso, avrebbe accusato un malore mentre nuotava poco distante dalla riva. Sul posto sono arrivati prontamente i sanitari del 118, ma il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso. La notizia, giunta a Montanaso già nella serata di ieri, ha scosso profondamente la comunità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA