Maleo, lo storico castello di nuovo all’asta
Il cinquecentesco castello Trecchi (Foto by Gambarini)

Maleo, lo storico castello di nuovo all’asta

Stimato sei milioni di euro, ora le offerte partiranno da un milione e 125mila

Un castello che si estende su una superficie complessiva di 3.140 metri quadrati verrà messo in vendita all’asta a novembre per una base di un milione e 125mila euro: è il castello Trecchi di Maleo, nel centro del paese; libero e in buone condizioni generali. Circa dieci anni fa sono state realizzate importanti opere di conservazione e ristrutturazione.

Realizzato nel 1532 dal celebre architetto lombardo dell’epoca Pellegrino Tibaldi, l’immobile, ora vincolato, è una testimonianza stilistica di molte epoche. Degna di nota è la volta della cappella affrescata da Bernardino Campi, pittore reggiano cinquecentesco.

Il castello comprende inoltre un ampio parco, un laghetto con isolotto e una scalinata di collegamento al castello. Prima del marchese Giovan Battista Trecchi di cui porta il nome, è stato peraltro dimora dei Trivulzio, una delle grandi casate milanesi. Già messo all’asta nel lontano 1998 per quasi 4 miliardi di lire, nel 2001, fallito il tentativo del Comune di Maleo di acquistarlo in cordata con altri paesi del circondario, il castello Trecchi fu venduto all’Immobiliare Eleonora, del Bresciano, che avviò una ristrutturazione completa.

Poi la crisi del settore immobiliare, quindi il fallimento, e le aste. Il primo tentativo di vendita lo vide proposto per circa 6 milioni di euro. A Maleo non bisogna confondere, pur essendo vicini, il Castello Trecchi con Villa Trecchi: il primo, privato, è in vendita; la villa è invece comunale e sede della scuola media, nonché spazio utilizzato per l’evento Arte Vino. (ha collaborato Sara Gambarini)


© RIPRODUZIONE RISERVATA