Maleo, gruppo francese compra le due case di riposo
Una delle due case di riposo di Maleo

Maleo, gruppo francese compra le due case di riposo

È il colosso Korian, “vale” 90mila posti letto in tutta Europa

Le case di riposo Monsignor Trabattoni e Luigi Corazza di Maleo (125 posti letto) hanno cambiato proprietà. A inizio maggio il passaggio, ormai completamente finalizzato, al gruppo internazionale Korian, colosso europeo dell’assistenza agli anziani. Addio alla gestione della società Residenze Assistite di Maleo, erede delle vecchie Rsa che avevano le loro origini nella comunità locale, spazio a un gigante del settore che conta più di 1.000 strutture in tutta Europa con circa 90mila posti letto. È il paradigma di quanto stia cambiando il mondo dell’assistenza agli anziani, e di come il Lodigiano rischi di diventare terra di conquista da parte di grandi gruppi. A Maleo è cambiato completamente il consiglio, il direttore Eugenio Aimi ha lasciato. Nuovo direttore gestionale è Emiliano Gaffuri, che già nella Bassa aveva ricoperto il ruolo di direttore dell’Assc di Casale.

Leggi l'approfondimento sul Cittadino in edicola oggi 3 giugno


© RIPRODUZIONE RISERVATA