LOGISTICA Ampliamento per Prologis: in arrivo altri 120 posti di lavoro
Uno dei capannoni della Prologis abbelliti dagli esponenti della street art

LOGISTICA Ampliamento per Prologis: in arrivo altri 120 posti di lavoro

Con l’inizio del 2022 cantieri per due milioni di euro tra Casale e Somaglia

Dalle carte al cantiere: via all’operazione di ampliamento Prologis. L’area del parco logistico ex Seliport in cui sorgeranno i nuovi magazzini è stata recintata: con l’inizio del 2022, ormai alle porte, la partenza vera e propria dei lavori. Previsti circa 120 posti di lavoro (si stima 1 nuovo addetto per ogni 500 metri quadrati) e 2 milioni di opere. L’iter, avviato nel 2017, dopo aver superato una serie di passaggi burocratici, si appresta quindi a concretizzarsi. L’intervento, che coinvolge i comuni di Casale e di Somaglia e la Provincia di Lodi, prevede la realizzazione di un fabbricato rettangolare da circa 62 mila metri quadrati, in parte su suolo casalino e in parte su suolo somagliese nel noto comparto produttivo-logistico presente lungo la strada provinciale 234.

Il nuovo magazzino sarà realtà entro la fine dell’estate del prossimo anno, dunque fra luglio e settembre 2022. Una parte del fabbricato è destinata a un operatore farmaceutico. Nella realizzazione dello stabile saranno utilizzate le più moderne tecnologie, con un’attenzione all’aspetto più green: dunque parcheggi con colonnine elettriche di ricarica, piantumazioni interne ed esterne fino a 1.500 alberi, fotovoltaico, luci a led.

Si stanno invece predisponendo, con l’impegno dell’ufficio tecnico, le gare d’appalto per la realizzazione delle opere compensative che per la città di Casale riguardano, in via prioritaria, gli interventi sulla via Emilia e sulla strada Mantovana. In particolare il rifacimento degli asfalti (tratti urbani) lungo le due arterie e la costruzione di una rotatoria in corrispondenza del pericoloso incrocio fra la via Emilia e via Cadorna, oggetto anche pochi mesi fa di un incidente automobilistico; un incrocio che sarà messo in sicurezza anche a vantaggio del popolo istituto scolastico, il Cesaris. Previsti inoltre il completamento della viabilità dal Peep4 a via Scotti e la valorizzazione del parco del Brembiolo. Il nuovo fabbricato Prologis si collocherà all’interno di un parco logistico che proprio di recente è stato oggetto di mutamenti funzionali e socio-estetici. Dopo circa 6 mesi infatti si è concluso il lavoro di inserimento di elementi PARKlifeTM all’interno del Prologis Park di Somaglia-Casalpusterlengo. Il progetto avviato in collaborazione con Ceva Logistics, utilizzatore della piattaforma logistica, ha visto un investimento significativo da parte di Prologis grazie al quale è stata realizzata la prima galleria di urban art a cielo aperto in un parco logistico e sono state inserite nel parco aree di ristoro e relax.


© RIPRODUZIONE RISERVATA