Lodi, volata finale per Esselunga: il piano in aula entro la metà di febbraio
Lodi, da sinistra l’assessore Fanfani con la mscherina del Fanfulla e il sindaco Casanova

Lodi, volata finale per Esselunga: il piano in aula entro la metà di febbraio

Previsto anche un progetto per sistemare il piazzale della stazione dei treni

Entro la metà di febbraio il progetto per l’area dell’ex Consorzio in consiglio per l’esame finale. Lo ha annunciato il sindaco Sara Casanova, che ha presentato le tempistiche per l’approvazione del piano Esselunga. Alla fine di gennaio ci sarà la discussione delle osservazioni e controdeduzioni in commissione ambiente e territorio del Broletto e poi, a stretto giro, il voto in consiglio per il via libera definitivo che spiana la strada al nuovo supermercato dietro la stazione. Proprio il piazzale della stazione sarà interessato da un piano di restyling: il Broletto è indirizzato a dire sì a una delle osservazioni presentate, che porteranno a far finanziare all’operatore privato lo studio per sistemare il piazzale, per poi avviare un confronto con Rfi al fine di svolgere dei lavori di riqualificazione di fronte allo scalo ferroviario.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola giovedì 14 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA