LODI Viaggio tra i disperati che vivono sotto il ponte della tangenziale
La situazione sotto il ponte (RiboliniI)

LODI Viaggio tra i disperati che vivono sotto il ponte della tangenziale

Domani in edicola un reportage con le testimonianze dei senzatetto

Un viaggio in mezzo a chi non ha nulla, agli ultimi relegati a condurre una vita di stenti, al riparo da occhi indiscreti e a pochi passi del centro abitato. La situazione dei clochard che vivono a ridosso del ponte della tangenziale sud, che attraversa per il lungo la città, ha i contorni drammatici dell’abbandono, dell’emarginazione e del degrado.

«Il Cittadino» è stato sul posto e racconterà sul numero del primo luglio un mondo tragico e nascosto, attraverso la viva voce di una delle tante persone che sotto il ponte trovano un rifugio sicuro, ma non di certo accogliente.

Appuntamento domani in edicola con il reportage di Federico Dovera e le foto di Paolo Ribolini


© RIPRODUZIONE RISERVATA