Lodi Vecchio in piazza per le vittime e gli eroi del covid: attese le massime autorità
Il municipio di Lodi Vecchio

Lodi Vecchio in piazza per le vittime e gli eroi del covid: attese le massime autorità

Cerimonia in piazza Vittorio Emanuele venerdì 10 luglio alle 21. Diretta sulla nostra pagina Fb

Lodi Vecchio si ferma per il commiato a chi se n’è andato nel periodo dell’emergenza e non ha potuto avere il saluto della comunità tutta. Sarà un’iniziativa di emozioni quella di scena domani sera, venerdì, in piazza Vittorio Emanuele II. Coinvolti tutti i parenti di chi ha perso la vita nel periodo Covid - sono 51 le persone che per le limitazioni in vigore non hanno avuto un funerale - , schierati in piazza ci saranno anche tutti protagonisti dell’emergenza sanitaria in città, uniti per il «grazie» corale di una comunità tutta, accanto ai rappresentanti delle istituzioni locali e sovralocali. Attesa la presenza del vescovo di Lodi monsignor Maurizio Malvestiti, del ministro della Difesa Lorenzo Guerini, in rappresentanza di Regione Lombardia ci sarà l’assessore regionale a territorio e protezione civile Pietro Foroni, mentre a introdurre la serata di commiato sarà il sindaco Osvaldo Felissari, accanto alla giunta e al consiglio comunale tutto, che ha voluto in modo congiunto la serata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA