LODI Superenalotto, ancora non è stato battuto il record lodigiano
Il Bar Marino, dove era stato vinto il “Sei” dei record (archivio)

LODI Superenalotto, ancora non è stato battuto il record lodigiano

Il jackpot è attualmente di 250 milioni, a Lodi era stato vinto l’ineguagliato “Sei” da 209

Superenalotto: il ‘Sei’ continua a mancare all’appello, così il jackpot per il prossimo concorso ha raggiunto la cifra record di 250,4 milioni di euro. Una cifra che fa impallidire il record lodigiano: al Bar Marino di via Volturno, infatti, nel 2019 si vinsero 209 milioni di euro.

«Da quella giornata estiva di tre anni fa sono stati tanti i clienti, gli amici, i famigliari ma anche semplici conoscenti che hanno continuato a frequentare la ricevitoria, entrando dentro il bar anche solo per un saluto - aveva detto lo scorso maggio la titolare del Bar Marino, Marisa Caserini, quando il jackpot aveva superato i 209 milioni -: ciò, unito alla certezza che quella vincita abbia sicuramente cambiato in meglio la vita dell’anonimo fortunato, non può che farmi piacere. Tuttavia, anche un pizzico di orgoglio aleggia all’interno del mio bar: una vincita così alta non si è ancora ripetuta, e tutt’oggi rimaniamo ancora gli unici ad aver fatto registrare una combinazione di sei numeri così remunerativa».

Nonostante gli appelli, gli articoli, il colore che questa notizia suscitò ormai tre anni fa, è sempre rimasto nel mistero il vincitore del fantasmagorico montepremi.

A Lodi, la vincita si era concretizzata con una giocata singola da 2 euro. Il colpo di fortuna, però, non deve trarre in inganno: la probabilità di azzeccare la sestina vincente sono infinitesimali, pari a una su oltre 600 milioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA