LODI Stazione, lavori alla biglietteria. Venerdì prevista finalmente la riapertura
Lavori in corso in stazione (Borella)

LODI Stazione, lavori alla biglietteria. Venerdì prevista finalmente la riapertura

La gestione del servizio è passata a Trenord che promette un miglioramento del servizio

Transenne e lavori in corso alla biglietteria della stazione di Lodi: il servizio allo scalo dei treni del capoluogo, chiuso dai tempi dell’emergenza sanitaria, è stato rilevato dalla società Trenord, che prevede la riapertura da domani venerdì 25 settembre.

La società del trasporto ferroviario ha annunciato un piano di potenziamento dell’assistenza ai passeggeri che vedrà entro fine settembre la ripresa delle attività - con estensione degli orari - dei punti vendita a Milano Lambrate, Monza, Gallarate, Voghera, Como San Giovanni e Lodi. È intervenuto anche l’assessore regionale a infrastrutture e trasporti Claudia Maria Terzi, nell’ambito della sua visita allo sportello aperto da Trenord a Milano Centrale: «Per gli utenti ci sarà il beneficio di un ampliamento del servizio di vendita e assistenza: queste biglietterie saranno aperte tutti i giorni della settimana e con orari giornalieri più estesi». Per il momento in stazione a Lodi sono stati però tolti temporaneamente anche i dispositivi automatici di Trenitalia per i ticket viaggio, per consentire i lavori ai nuovi sportelli, ma dovrebbero essere riposizionati in tempi brevi.

Resta invece attivo il distributore di Trenord, mentre - come già annunciato dal Pd, a seguito dell’interessamento del ministro della Difesa Lorenzo Guerini, e ribadito dalla Lega - domani è attesa la riapertura della biglietteria con operatori al servizio degli utenti.

Per segnalare il degrado in stazione, dopo la protesta costante dei pendolari, il sindaco Sara Casanova aveva anche inviato due lettere formali di chiarimento a Rfi (Rete ferroviaria italiana) per cercare di sbloccare la situazione in stazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA