LODI Slalom tra i cantieri per gli asfalti, lavori anche in via San Colombano
In una foto d’archivio lavori stradale a Lodi: da lunedì ancora disagi

LODI Slalom tra i cantieri per gli asfalti, lavori anche in via San Colombano

Si comincia lunedì con via Nino dall’Oro, poi si passa alla zona Albarola e in agosto tocca a corso Vittorio

Nuovi blocchi e disagi al traffico. Al già carico calendario dei cantieri stradali sono infatti in arrivo altre limitazioni alla circolazione. Oltre infatti alla prevista chiusura di via Nino dall’Oro in zona stazione per rifare la carreggiata (opere da una decina di giorni), sono state decise e partiranno settimana prossima delle limitazioni in via San Colombano e via Zalli, per i ripristini dopo gli scavi eseguiti da Terna.

Nello specifico, martedì in via Zalli scatterà il senso unico di marcia con circolazione consentita in direzione PalaCastellotti, giovedì invece il senso unico sarà in via San Colombano, nel tratto compreso tra viale Olimpia e via Zalli, con direzione di marcia verso il centro storico. Occorre non dimenticarsi poi che domani ci sarà lo stop alla viabilità in un pezzo di tangenziale, in questo caso per consentire la manifestazione sportiva del Triathlon Barbarossa, organizzata dall’associazione dilettantistica “Piacenza Sport”: dalle 12.30 fino al termine dell’evento (indicativamente ore 16), il divieto di transito i via Piermarini, via Zalli (lato Bassiana), via San Colombano (tratto via Zalli e tangenziale) e tangenziale Sud, carreggiata nord (tratto rotatoria di via San Colombano e intersezione via Emilia/viale Milano). Poi dalle 7 del mattino fino al termine dell’evento, è stato deciso anche il divieto ai mezzi in viale Olimpia, piazzale degli Sport e il tratto di collegamento tra piazzale degli Sport e via Piermarini, comprese le aree di sosta.

Il Broletto ha annunciato ieri anche il via dei cantieri ad inizio agosto in centro storico: in particolare per consentire alla ditta incaricata di effettuare gli interventi di ripristino della pavimentazione in porfido di corso Vittorio Emanuele, dal 2 agosto, per la durata di circa 30 giorni, ci sarà il divieto di sosta, il blocco del transito e accesso alle aree pertinenziali private (autorimesse, cortili), i veicoli che provengono da piazza della Vittoria non potranno immettersi in via Gabba e in via Gabba saranno vietati la sosta e il transito (eccetto che per i residenti e i fruitori di posti auto in aree private che potranno utilizzare l’intersezione con via Solferino per l’ingresso e l’uscita dal tratto viario).

Per ridurre i disagi, i residenti e i fruitori di posti auto privati avranno diritto a un contrassegno per la sosta gratuita in stalli blu nelle aree limitrofe a corso Vittorio Emanuele. Al fine di ottenere il rilascio del pass occorrerà inviare all’indirizzo e-mail [email protected] una copia della carta di circolazione del veicolo, una copia della carta di identità, indicando recapito telefonico e indirizzo e-mail di riferimento. L’ufficio comunale competente comunicherà successivamente le informazioni necessarie per il ritiro del contrassegno presso lo sportello Smart Mobility di Line S.p.a. In viale Dante Alighieri 19.

Sempre in agosto sono in programma lavori agli asfalti in via Massena, zona ospedale, e in via Serravalle dove verrà anche rifatto lo svincolo con viale Savoia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA