LODI Scout da tutta la Lombardia al «Cittadino» per una giornata speciale
Gli Scout sabato mattina al «Cittadino» con il direttore Lorenzo Rinaldi

LODI Scout da tutta la Lombardia al «Cittadino» per una giornata speciale

Da Melegnano, sede dell’iniziativa delle “piccole orme”, a Lodi, alla scoperta del giornalismo e del lavoro di redazione

Una trentina di piccoli Scout, in arrivo da mezza Lombardia (dal Milanese a Como, passando per Varese) alla scoperta del giornalismo di provincia e del lavoro di redazione. Una piacevole visita sabato mattina al «Cittadino»: l’allegra comitiva di ragazzi delle scuole elementari ha partecipato a una tre giorni (un campetto “piccole orme”) con base a Melegnano e trasferta lodigiana. Gli Scout sono stati accolti dal direttore de «il Cittadino» Lorenzo Rinaldi, che ha raccontato loro cosa significa fare giornalismo locale, cosa sta alla base delle notizie che vengono prima verificate e poi diffuse e ha messo in guardia dal pericolo delle fake news (tutt’altra cosa rispetto al giornalismo) che si trovano sui social. Tante le domande che i piccoli Scout hanno rivolto al nostro direttore, così come è stato interessante per ragazzi abituati alle nuove tecnologie tuffarsi nel vecchio archivio fotografico cartaceo e spulciare tra le migliaia di scatti di cronaca nera conservati in redazione.

L’articolo sul «Cittadino» in edicola lunedì 4 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA