Lodi, rivoluzione alla Faustina:  nuove precedenze alla rotonda
La rotatoria della Faustina con le nuove precedenze (Foto by Federico Gaudenzi)

Lodi, rivoluzione alla Faustina:

nuove precedenze alla rotonda

In tangenziale Anas ha terminato i lavori per la messa in sicurezza dell’incrocio

Dopo anni di attesa, finalmente è stato portato a termine un intervento sulla rotatoria tra via san Colombano e la tangenziale di Lodi. L’intersezione rappresenta da sempre uno dei nodi più critici della viabilità del capoluogo, ed è stata più spesso teatro di ingorghi e incidenti.

L’Anas ha pensato di risolvere il problema non creando un sottopassaggio, come più volte paventato, ma semplicemente modificando le precedenze: da oggi, quindi, le automobili provenienti dalla tangenziale, sia da Milano che da Piacenza, non godono più della precedenza, ma devono fermarsi per lasciar passare chi è già dentro l’incrocio, in quella che comunemente è chiamata rotatoria “alla francese”.

La modifica è stata ovviamente abbinata a un’apposita segnaletica orizzontale e verticale che indica il cambio delle precedenze.


© RIPRODUZIONE RISERVATA