Lodi, preso mentre ruba nell’auto di un disabile
L’uomo è stato fermato dagli uomini della questura

Lodi, preso mentre ruba nell’auto di un disabile

Un 40enne di Cavenago colto sul fatto, oggi il processo per direttissima

Era stato preso nella giornata di domenica mentre cercava oggetti preziosi e di valore in un’auto, di proprietà di un residente con disabilità, parcheggiata negli appositi stalli di via del Guasto a Lodi.

Oggi per un 40enne residente a Cavenago è arrivato nel processo in direttissima la convalida dell’arresto e l’obbligo di firma. A scovare l’uomo domenica gli agenti della squadra volanti della Polizia di Stato. Il 40enne, già conosciuto per numerosi furti compiuti, con sé aveva uno zaino contenente diversi arnesi utili a scassinare e forzare le automobili, oltre ad un navigatore satellitare sottratto con ogni probabilità ad un’altra auto. Colto sul fatto, si è poi scoperto che l’uomo aveva trafugato dal mezzo in via del Guasto un binocolo, riconosciuto e riconsegnato alla vittima. A ciò si aggiunge anche la denuncia per ricettazione per il navigatore e anche quella per aver sotteso al foglio di via dalla città che era già stato emesso in passato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA