LODI Patrocinio alla festa di Halloween, attacco del Pd alla giunta
Il palazzetto delle sport di Lodi

LODI Patrocinio alla festa di Halloween, attacco del Pd alla giunta

«Il sindaco si preoccupa per l’abuso di alcol tra i giovani e poi patrocina un evento che propone “consumazioni illimitate”»

«Consumazioni illimitate» alla festa di Halloween al PalaCastellotti, giunta Casanova sotto attacco. Ad intervenire, con una nota, la consigliera comunale del Pd Simonetta Pozzoli, all’indomani delle dichiarazioni della sindaca sul sostegno del Comune alla lotta in città contro l’abuso di alcol tra i giovani. Il Broletto, al momento, ha fatto sapere di «non voler replicare» agli attacchi. «È interessante - commenta Pozzoli - che la sindaca Casanova dichiari sulla stampa che il problema dell’abuso di alcolici da parte dei minorenni è un tema “che tocca trasversalmente ogni componente della società e delle istituzioni” . Ha ragione: i ragazzi che abusano dell’alcol, che fanno vandalismi, che buttano i sassi dai cavalcavia, devono interrogarci. Le numerose bande di ragazzini che di giorno e di notte vagano per la città abusando di alcolici e compiendo vandalismi sono sotto gli occhi di tutti».

È necessario, dice Pozzoli «che si attuino politiche sociali e culturali concrete e soprattutto che l’ente locale promuova un coordinamento e un’azione culturale di analisi e riflessione tra tutti i soggetti che nella comunità sono coinvolti: famiglia, associazioni, sanità, forze dell’ordine e scuola. La Regione Emilia ha un piano pluriennale per l’adolescenza, in altri territori esistono piani educativi territoriali, ma senza andare lontano il Miur ha appena finanziato per l’estate le scuole per attuare Patti educativi di comunità: non era vietato al Comune partecipare e sostenere iniziative con le scuole».

«E per i 18enni e oltre che cosa fa l’amministrazione dopo aver chiuso il Clam e non aver saputo elaborare altro? Patrocina una festa per Halloween al palazzetto che viene pubblicizzata con un video in cui si dice: “Consumazioni illimitate tutta la notte”. Solo questo?».


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola giovedì 21 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA