LODI Parcheggi gratis, è una caccia ai posti liberi sulle strisce blu
Auto in sosta tra piazza Zaninelli e via Paolo Gorini

LODI Parcheggi gratis, è una caccia ai posti liberi sulle strisce blu

Anche la navetta da via Massena è stata sospesa

Il tour inizia dai Giardini Barbarossa, lungo l’asse di via IV Novembre: decine di posti auto, su entrambi i lati del lungo viale alberato che va da piazza Zaninelli a viale Dante. Strisce blu, con sosta a pagamento, costante ricambio nei tempi ordinari, difficile ieri mattina alle 10 trovarne uno libero.

Panorama pressoché identico nella vicina piazza Zaninelli, ai piedi di porta Cremona, come in via Gorini, lunga asta viabilistica segnata dalla presenza di parcheggi a strisce blu su entrambi i lati della strada, da lunedì tutti gratuiti, fino al 21 agosto.

Prese d’assalto le strisce blu, a pagamento, nei primi giorni di gratuità, previsti come di consueto nelle due settimane centrali di agosto, periodo segnato dallo stop di molte attività, grazie all’accordo tra Broletto e società che gestisce la sosta a pagamento, Star Mobility, in cui è confluita Line.

Diversi i lodigiani al volante impegnati nel “girotondo” per la caccia a un parcheggio libero, in un viaggio per le zone di sosta solitamente a pagamento e oggi gratuite. Allo stesso orario posti esauriti anche in via XX Settembre, e così nella zona di via Lodino, via Fanfulla e limitrofe, auto in attesa di un posto libero anche in piazzale 3 agosto a ridosso del Tribunale. Consueta panoramica di veicoli in attesa, come spesso accade, anche in piazza Mercato, che insieme al tratto di via Volturno (tra via Cavour e piazza Mercato), rimane invece a pagamento anche nel periodo di strisce blu gratuite delle settimane centrali di agosto. Completamente differente il panorama nel parcheggio ex Macello, ampio bacino di sosta, peraltro appena riqualificato, in zona Tribunale, che si trova a pochi metri in linea d’aria dal centro storico e ieri mattina era quasi deserto.

Al netto dei colpi di fortuna di chi si è trovato di fronte uno stallo a strisce blu appena liberato, tra chi ieri era a caccia di parcheggio c’è stato anche chi ha scelto di raccontare la sua caccia sui social e l’epilogo, con la decisione di rassegnarsi a lasciare l’auto nel parcheggio di via Massena per prendere la navetta verso il centro, sospesa però per tre settimane in agosto, «senza che vi siano cartelli a indicarlo». 

Leggi anche il racconto parallelo dedicato alla situazione del centro storico in questi giorni estivi

https://www.ilcittadino.it/stories/Cronaca/lodi-molti-negozi-chiusi-ma-il-centro-e-pieno-di-gente_78899_96/


© RIPRODUZIONE RISERVATA