LODI No Green pass: «I tamponi allora facciamoli a tutti»
Un momento della manifestazione “no Green pass” in sabato in piazza

LODI No Green pass: «I tamponi allora facciamoli a tutti»

Provocazione del gruppo: «Dato che anche i vaccinati portano il virus, controlliamoli»

«Visto che anche chi è vaccinato può trasmettere il virus, allora per essere sicuri facciamo tamponi ogni due giorni anche a chi ha ottenuto il Green pass con il vaccino»: è una delle “provocazioni” lanciate sabato pomeriggio in piazza della Vittoria dagli oratori del gruppo No green pass Lodi. Una manifestazione come al solito autorizzata e che nelle previsioni forse non si sarebbe dovuta tenere perché lo “zoccolo duro” degli organizzatori aveva deciso di andare a partecipare all’iniziativa del gruppo di Cremona, invece qualcuno ha deciso di rimanere a Lodi e ha raccolto tra il pubblico una cinquantina di persone. Forze dell’ordine presenti in buon numero, ad ascoltare e osservare, e nessuna “fuga in avanti” con tentativi di corteo o toni esasperati, come è tradizione dell’appuntamento lodigiano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA