Lodi, manifesti della Pro Loco fatti a brandelli, i vandali rubano i soldi dei tesserati
I manifesti affissi sul portone della Pro Loco ridotti in pezzi, i soliti ignoti si sono intrufolati nella sede dell’associazione

Lodi, manifesti della Pro Loco fatti a brandelli, i vandali rubano i soldi dei tesserati

Incursione nella sede dell’associazione sotto il Broletto

I manifesti erano affissi sul portone in legno della sede per pubblicizzare gli eventi in agenda, ovvero il ritorno della tombolata per il compleanno di Lodi, l’appuntamento del 3 settembre degli eventi in musica nel chiostro dell’ospedale Vecchio. Sono finiti in cenere, con i brandelli sparsi su tutto il tappeto che riporta il logo della città di Lodi. Ancora vandalismi sullo scalone d’onore di Palazzo Broletto, questa volta ai danni della Pro Loco, vittima anche di un’incursione a scopo di furto - portati via un centinaio di euro di introiti derivanti dal tesseramento - nelle scorse settimane.

Leggi l’approfondimento sul Cittadino in edicola il 5 agosto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA