Lodi, «maltratta la moglie»: il questore ammonisce un 75enne
Una volante della polizia

Lodi, «maltratta la moglie»: il questore ammonisce un 75enne

Un secondo provvedimento scatta anche per un 50enne

Ammonimento del questore per un 75enne di Lodi che si sarebbe reso responsabile di episodi di lesioni e violenza psicologica nei confronti della moglie. Il provvedimento, notificato nelle scorse ore, è stato emesso a seguito di accertamenti della Divisione anticrimine della Questura di Lodi e non è stato l’unico. Un altro ammonimento analogo, per “violenza domestica”, è stato adottato in piazza Castello anche nei confronti di un cinquantenne residente in provincia che dal maggio dello scorso anno, con alcune condotte che si protrarrebbero a tutt’oggi, si sarebbe reso responsabile di percosse, ingiurie minacce, aggressioni verbali e violenza psicologica nei confronti della moglie convivente, che perciò ha anche deciso di allontanarsi dalla casa familiare.

Leggi l’approfondimento sul Cittadino in edicola domani 15 giugno


© RIPRODUZIONE RISERVATA