Lodi, l’annuncio del direttorie Gioia: «Emodinamica al Maggiore riapre martedì»
Il repato di emodinamica del Maggiore

Lodi, l’annuncio del direttorie Gioia: «Emodinamica al Maggiore riapre martedì»

La conferme del via libera dall’assessore regionale alla Sanità e al Welfare Giulio Gallera

L’annuncio è del nuovo direttore generale dell’Asst Salvatore Gioia: «Emodinamica all’ospeddale Maggiore di Lodi riaprirà martedì». La conferma del via libera arriva dall’assessore regionale alla Sanità e al Welfare Giulio Gallera. I pazienti cardiopatici saranno trasportati a Lodi per le manovre interventistiche al cuore e le angioplastiche, come avveniva prima del 20 febbraio. Ad intervenire, con una lettera indirizzata al sindaco di Lodi Sara Casanova sono stati anche i consiglieri comunali di opposizione. «Desideriamo porre alla sua attenzione la situazione dell’emodinamica che permane a oggi ancora chiusa. Abbiamo appreso dalla stampa che l’Ats ha fatto sapere di aver inviato la sua autorizzazione Regione e che è ora in attesa della delibera - hanno scritto i consiglieri -. Sono numerose le segnalazioni dei disagi subiti dai pazienti e dalle loro famiglie per il trasferimento in altre strutture fuori dal territorio. Siamo consapevoli delle difficoltà che comporta la fase di una ripresa alla normalità e alla piena funzionalità della struttura, ma riteniamo urgente che l’emodinamica riapra quanto prima. Facciamo appello a lei perché in quanto responsabile della salute dei cittadini, possa farsi portavoce di questa necessità presso Regione Lombardia».n 


© RIPRODUZIONE RISERVATA