LODI La Finanza allo Dossenina, controlli sul Fanfulla calcio
Lo stadio della Dossenina

LODI La Finanza allo Dossenina, controlli sul Fanfulla calcio

La società si limita a parlare di «normali verifiche» da parte delle Fiamme gialle

Le Fiamme gialle per due ore nella sede del Fanfulla alla Dossenina mercoledì mattina. Bocche cucite sull’attività: non sono noti i motivi dell’ispezione, prolungata e non annunciata. Dalla società sportiva parlano di «normali controlli», ma non è sembrata un’operazione di routine, anche se non è stata «invasiva». Non ci sarebbe stato quindi sequestro di materiale, anche se probabilmente sono stati visionati o acquisiti documenti.

La Finanza si è trattenuta nella sede del Fanfulla per circa due ore. Diverse le ipotesi che si sono rincorse per tutta la giornata, ma alla fine non è arrivato alcun riscontro. Di certo i finanzieri hanno svolto accertamenti sui conti del club, su cui da tempo si sono accesi diversi riflettori.

Il contenzioso civile aperto nell’autunno scorso dal Gruppo Luce di San Giuliano Milanese nei confronti del Fanfulla resta attivo. Alleati nel maggio 2020, dopo un anno il presidente bianconero Luigi Barbati aveva liquidato il Gruppo e dato il benservito ad Andrea Luce, che era stato nominato direttore generale in precedenza. Diverse le versioni: per il Gruppo Luce, dopo un primo versamento di supporto, c’era l’impegno a entrare in società, fino a saldare i debiti e rilevarla, per il presidente Barbati si trattava di una semplice sponsorship arrivata a conclusione.

Il Gruppo Luce, messo alla porta, rivuole 170mila euro e sostiene che l’esposizione del Fanfulla sia arrivata a mezzo milione di euro e forse oltre, il presidente Barbati contesta le cifre, ammette una pregressa pendenza con l’Agenzia delle Entrate in fase di ripianamento, assicura che i conti sono in ordine. Parallelamente alla causa civile, però, sarebbe partita anche una segnalazione di natura penale, a carico del Fanfulla, per accertare l’utilizzo dei soldi versati dal Gruppo Luce. Il contratto tra le parti, di semplice sponsorizzazione o partnership finanziaria e gestionale, non è mai stato reso noto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA