Lodi, il vescovo nomina i nuovi parroci
La celebrazione dell’Assunta in Cattedrale (Foto by Borella)

Lodi, il vescovo nomina i nuovi parroci

Tavazzano e Marudo avranno due nuovi sacerdoti, don Luigi Avanti lascia Cadilana e Abbadia Cerreto: sarà collaboratore pastorale a San Bernardo, Don Carlo Granata amministratore parrocchiale a Dovera e Postino

Il vescovo di Lodi monsignor Maurizio Malvestiti ha provveduto ad altre nuove nomine, che sono state annunciate nelle parrocchie interessate durante le Messe di ieri, domenica 22 agosto. Don Stefano Grecchi è stato nominato parroco di Tavazzano e Villavesco al posto di don Mario Zacchi, che sarà comunque collaboratore pastorale di entrambe le parrocchie. Don Grecchi, classe ’67, in precedenza è stato parroco di Montanaso e Arcagna, dal settembre 2008 al settembre 2019. Don Carlo Granata, classe ’63, doverese, sarà invece amministratore parrocchiale di Dovera e Postino al posto proprio di don Grecchi. Avrà come collaboratore pastorale festivo don Anselmo Morandi. Nuovo parroco anche a Marudo, dove al posto di don Granata è stato nominato don Marco Vacchini, che manterrà contestualmente l’ufficio di parroco di Valera Fratta. Don Vacchini è nato il primo maggio del 1981, dal settembre 2015 è parroco di Valera Fratta e dal settembre 2017 è collaboratore del Centro diocesano vocazioni.

Lascerà invece le parrocchie di Cadilana e Abbadia Cerreto don Luigi Avanti, classe 1945, destinato ad essere collaboratore pastorale nella parrocchia di San Bernardo a Lodi. Dal luglio 1994 è parroco a Cadilana, frazione di Corte Palasio, dal settembre 2016 è anche parroco della comunità di Abbadia Cerreto. Il vescovo Maurizio provvederà in seguito a nominare il suo sostituto per le parrocchie di Cadilana e Abbadia Cerreto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA